Curriculum vitae


Gabriella Imperatori, nata al Lido di Venezia, vive  a Padova dove ha frequentato il liceo Tito Livio e si è laureata in lettere classiche. Ha insegnato in scuole medie e superiori  e lavora come opinionista  per il Corriere del Veneto, inserto del Corriere della Sera. Dirige la rivista di recensioni "Leggere Donna" su cui tiene una rubrica di critica cinematografica. Ha collaborato per anni, oltre che con svariati quotidiani e periodici(fra cui “Il Giorno”, “L’Unità”,  “La Gazzetta Di Parma”, “Il Resto del Carlino”,”Il mattino di Padova” “Amica”, “Elle”,”Veneto ieri, oggi, domani”) con la Rai di Venezia realizzando programmi di cultura e attualità.

Ha pubblicato, oltre a saggi e racconti in opere collettive,  il testo teatrale per la scuola "Sciopero" (ed.Marsilio); il volume di conversazioni critiche con scrittori del Triveneto "Profondo nord"(ed.Nord-Est/Garzanti, Premio Villafranca ai Grandi per il giornalismo e premio Pedrocchi);  il romanzo "Bionda era e bella" (ed. Rusconi, premio Insula Romana); il romanzo-saga "Questa è la terra, non ancora il cielo", scritto con Gloria Spessotto, (ed. Tufani); i romanzi "Portami via con te" e "Trilogia dei baci”(ed.Marsilio), quest’ultimo premiato con “Il paese delle donne” di Roma e finalista ad altri premi. Ha realizzato inoltre, per il Comune di Padova, la guida sociologico-giuridica "Il cittadino protagonista" sui diritti e doveri del cittadino.
Ai quotidiani veneti del gruppo "L'Espresso" ha collaborato con  rubriche,  opinioni, inchieste, reportages, recensioni, interviste. Ha colllaborato anche con l'associazione svizzera "Dialogare" per cui ha tenuto lezioni e conferenze.Fa parte del Forum sulle problematiche femminili e le pari opportunità dell’Università di Padova, per cui ha tenuto relazioni in vari convegni.
Ha in preparazione un nuovo romanzo e una silloge di racconti.

Nessun commento:

Posta un commento